(B)io

Sono un avvocato cassazionista torinese nato nel 1974.

Mi occupo di diritto penale, in particolare di diritto penale di impresa.

Ultimamente mi affascinano le tematiche giuridiche connesse all’innovazione digitale, perché il diritto può impedirla o accelerarla sopratutto con riguardo agli ambiti più avanzati, e meno esplorati, quali l’Intelligenza Artificiale, il Deep Learning, lo Iot.

Difendo i diritti per creare una società equa, libera e innovativa.
Nulla è mai impossibile e ogni problema si può risolvere con impegno, tenacia e ottimismo.

Viaggio, corro, suono, dipingo e faccio sport perso tra i monti o in giro in barca a vela.

Sono fortunato a vivere in una famiglia meravigliosa.